migranti-maggio-calcetto-7

Più sport per tutti: a vincere il campionato di Football anche i migranti di Domus Caritatis

“ARTIGIANELLI ARE THE CHAMPIONS”. ALL’ULTIMA GIORNATA IL CREMENO HOPE FOOTBALL TEAM VINCE IL CAMPIONATO UISP

CREMENO – È festa alla colonia degli Artigianelli di Maggio per il trionfo in campionato del Cremeno Hope Football Team, la squadra di calcetto del centro d’accoglienza. Ieri sera sul campo di Ballabio i ragazzi delle Casere hanno vinto l’ultima decisiva partita che è valsa l’Oceanic soccer league.

Il torneo Uisp ha visto partecipare oltre ai migranti della Domus Caritatis anche i richiedenti asilo ballabiesi del Progetto Itaca insieme ad altre sei squadre “autoctone”: Frecce arancioni, Brand outlet, Immobiliare Barzio 08, Luxsolar football, Immobiliare Bonacina e Cavatappi.

I giovani di Cremeno hanno vinto quasi tutti i 21 incontri del torneo: dopo aver dominato la prima fase del campionato le ultime partite sono state più difficili e si è arrivati all’ultima giornata per il verdetto, bastava un pareggio ma il 7-4 finale ha dato ancor più soddisfazione.

I quindici calciatori hanno raccolto attorno alla squadra il calore di tutti i richiedenti asilo del CARA, il risultato ha poi premiato i ragazzi di capitan Fofana ma indipendentemente da questo l’iniziativa si è rivelata un’ottima proposta sul percorso d’integrazione che la direzione del Centro sta predisponendo per gli ospiti, impegnati pochi giorni fa nella pulizia della provinciale tra Balisio e Cremeno e protagonisti, nel periodo natalizio, di mercatini per esporre i lavoretti artigianali realizzati al centro.

[fonte: valsassinanews.com]